Da sempre la passione ha guidato ogni scelta della mia vita … la passione per il gusto, per la buona cucina, per il vino di qualità insieme alla curiosità per  tutto ciò che caratterizza e rende unico il panorama gastronomico italiano ed estero. La devozione, concedetemi di definirla così, per il sapore ed i prodotti di qualità hanno, pertanto, indirizzato anche le mie scelte formative e professionali.

Dopo una laurea in Scienze della Comunicazione presso l’Università degli Studi di Genova, ho frequentato il Master in Scienze Gastronomiche e Prodotti di Qualità dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, dove ho avuto l’occasione di trasformare quella che, fino ad allora, era soltanto una curiosità personale in una vera e propria strada da percorrere per il mio futuro lavorativo. Durante il corso ho avuto la possibilità di approfondire tutte le numerose ed affascinanti sfaccettature dell’enogastronomia, ne ho potuto apprezzare il ruolo e l’importanza storica, antropologica, ho compreso  le tecniche che stanno alla base della realizzazione dei diversi prodotti  ed, infine, mi sono lasciato coinvolgere dalla piacevole arte della degustazione. Questa esperienza è stata fondamentale non soltanto perché mi ha portato ad approfondire le mie conoscenze enogastronomiche, ma anche perché mi ha dato la preziosa opportunità di visitare alcune tra le più importanti realtà produttive nazionali ed europee, così da poter apprezzare il lavoro e la manodopera che sta dietro ad un vero prodotto di qualità. Infine, questo importante periodo formativo è stato arricchito da uno stage presso l’ Ufficio Eventi di Slow Food, dove il mio ruolo era quello di definire le linee guida per selezionare i prodotti enogastronomici da proporre nelle più importanti manifestazioni dell’associazione.

Dopo il Master in Scienze Gastronomiche ed un esperienza lavorativa presso un produttore vitivinicolo, ho frequentato il “Master in Enologia e Marketing” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, durante il quale ho arricchito le mie conoscenze sul mondo del vino, in particolar modo approfondendo le tecniche di produzione, sia in vigneto che in cantina, la degustazione e le migliori strategie di comunicazione e marketing, indispensabili per far conoscere al meglio questo nobile prodotto. Durante lo stage presso l’Enoteca Regionale del Piemonte “Acqui Terme e Vino”, ho partecipato all’organizzazione del Concorso enologico Città di Acqui Terme dove si giudicano i più importanti vini piemontesi.

Terminati gli studi ho lavorato per un anno come cantiniere aiuto enologo in una delle più importanti realtà enologiche liguri, l’azienda Lupi a Pieve di Teco. Successivamente ho collaborato con un’agenzia che si occupa di organizzazione di eventi enogastronomici ed ho partecipato come relatore a diverse manifestazioni pubbliche.

Nell’estate 2011 ho conseguito il titolo di Sommelier presso l’Associazione Italiana Sommelier e in Aprile 2012 quello di Degustatore AIS.   

Dal 2011 ho deciso di intraprendere l’attività di Consulente Enogatronomico.

Organizzo eventi, degustazioni, piccoli catering, serate a tema per i ristoranti, corsi di degustazione e cucina ed, infine, curo comunicati ed uffici stampa per agenzie ed organizzazioni del settore